4.6
(7)

Se non hai mai sentito parlare di questo metodo di cottura, ti starai sicuramente chiedendo di cosa stiamo parlando. Se invece sai già cos’è la cottura in sottovuoto e come funziona oppure hai già visto delle ricette che prevedono almeno una cottura in sottovuoto, probabilmente avrai anche interesse ad approfondire l’argomento.

Quindi partiamo subito!

Che cos’è il sottovuoto in cucina

Per definizione, “il sottovuoto nasce come sistema di imballaggio che permette di confezionare un prodotto in una condizione di assenza d’aria con un massimo del 99,9%”. Non a caso, quella più comunemente conosciuta come “macchina del sottovuoto” è in realtà uno strumento chiamato “confezionatrice sottovuoto”.

Come funziona il sottovuoto a campana

La procedura consiste nell’inserimento di un alimento all’interno di un apposito sacchetto che verrà poi inserito in una macchina particolare. Questa macchina è composta da una “camera” con coperchio particolarmente resistente alla pressione, collegata a una pompa che ne aspira l’aria. Alla fine del ciclo, una barra saldante contenuta nella camera, sigilla ermeticamente il sacchetto.

Successivamente, Il prodotto confezionato può essere cotto a vapore o immerso in acqua. In entrambi i casi la temperatura è controllata con precisione e mantenuta sotto la soglia dei 100 °C.

Quando poi il prodotto è cotto, può essere sia abbattuto (in positivo o in negativo) che servito immediatamente o dopo un processo di rosolatura per far sì che sprigioni maggiore aromaticità. In sostanza si può scegliere di cuocere in sottovuoto in diversi modi, a seconda del prodotto e delle proprie necessità.

Il sottovuoto esterno per conservare

Inoltre, la maggior parte di queste macchine del sottovuoto sono in grado di effettuare lo stesso sistema di confezionamento anche in maniera “esterna”.
Ciò è possibile grazie a un accessorio: una maniglia dotata di un tubo che collegandola a un contenitore speciale consente di ottenere lo stesso risultato, ma senza usare sacchetti.

Se tutta questa spiegazione non ti è chiara e non hai ancora ben chiaro che cos’è la cottura in sottovuoto, non preoccuparti. Abbiamo in programma di pubblicare un video con la spiegazione passo passo.
Non perdere i prossimi aggiornamenti!!

A proposito!! Questo sistema non ha niente a che vedere con la cottura a vapore e nemmeno con la bollitura!

La tua opinione è importantissima per noi.

Teniamo molto a creare la miglior esperienza possibile e condividere le informazioni in maniera efficace.
Aiutaci a migliorare i contenuti mettendo la tua valutazione a questo articolo: scegli quanti “pollici” pensi valga e inviaci il tuo feedback anonimo se ti verrà proposto dopo aver votato.

Facci anche sapere, nei commenti qui sotto, se ciò che hai appena letto è sufficientemente chiaro, oppure scrivici i tuoi suggerimenti se pensi che possiamo ancora migliorare!